Vivi felice? Ma come si fa…

“Vivi felice, fortemente felice” : è il motto che ho scelto per il mio logo. Ed è anche l’esergo del mio ultimo libro Nonna, tu che ne sai del sesso? L’arte di amare trasmessa da una nonna ai nipoti adolescenti. Sono parole del Lama Khangser Rinpoche, con cui mi trovo...

*La principale speranza

Perché la vita del pianeta possa durare a lungo la principale speranza va posta sull’educazione e la preparazione delle future generazioni. A tal fine servono persone dotate di saggezza e maturità, capaci di operare con modalità e con progetti altruistici, non solo...

*Uso del gāyatri mantra nell’educazione dei giovani

Nella tradizione indiana, questo mantra viene dato dall’insegnante ad ogni allievo prima di impartire l’insegnamento delle varie materie, per accendere la visione intuitiva e cogliere il senso profondo e unitario delle varie discipline. Ecco la traduzione del mantra :...

*Studiare desiderando

Danilo Dolci parlava di studiare desiderando. Più che imbottire i ragazzi di nozioni, cerchiamo, come insegnanti, di suscitare in loro il fuoco del desiderio. Con tutti i mezzi a nostra disposizione, inclusi quelli ancora da inventare.

*Le domande

Nella nostra scuola, di solito è l’insegnante che fa le domande e l’alunno risponde sapendo che sulle risposte verrà valutato. Abituare i ragazzi a fare loro le domande, anche agli insegnanti. Quali sono le domande che voi vorreste fare a noi? Che cosa vorreste...

*āsana

Questa parola sanscrita viene tradotta con “postura”. Viene da un verbo che significa “stare seduto, essere presente”. Non designa solo quelle posizioni pittoresche che tutti conosciamo dai libri di yoga. Lo yoga ci insegna come stare nella vita, come stare negli...